Vestire “in pillole”: il giubbotto in pelle

“Finito il grande freddo, per la primavera consiglio, fra le diverse scelte, il giubbotto in pelle. Capo che non passa mai di moda e adatto per tante occasioni. Facile da abbinare con i classici jeans o con pantaloni fantasia, a quadri …Per la mezza stagione stanno emergendo i trapuntati in pelle. Uniscono alla praticità e Leggi di piùVestire “in pillole”: il giubbotto in pelle[…]

Vestire “in pillole”: la pochette

“La pochette è il fazzoletto da taschino che di solito si mette con l’abito completo, meno con la sola giacca diversa dai pantaloni.Pochette bianca solo con capi scuri; colorata o a fantasia, a piacimento.”Dido Galassi Galassi propone pochette Hugo Boss e Old Crest da abbinare all’ampia scelta di abiti e giacche. Un accessorio puramente decorativo, Leggi di piùVestire “in pillole”: la pochette[…]

Vestire “in pillole”: le scarpe

“Per l’uomo che lavora e che vorrebbe essere alla moda senza esagerazioni, c’è il problema delle calzature. Oltra alla scarpa classica da portare con l’abito, e le sportivissime sneakers… nel nostro negozio abbiamo anche una vasta gamma di scarpe “sportive-eleganti“. Per soddisfare così tutte le esigenze dei nostri clienti.”Dido Galassi Galassi propone scarpe da uomo Leggi di piùVestire “in pillole”: le scarpe[…]

Vestire “in pillole”: la maglieria

“Da diversi anni, nel settore abbigliamento uomo, sta prendendo sempre più importanza la maglieria, soppiantando nelle occasioni informali capispalla classici.Gran ritorno delle giacche con i tessuti a maglia, sotto le quali si indossano oltre le camicie, polo, girocollo e lupetti, in filati leggeri nelle coloriture chiare.Molto richiesti sono i cardigan con chiusura a bottoni o Leggi di piùVestire “in pillole”: la maglieria[…]

velluto

Vestire “in pillole”: il pantalone di velluto

“Nel guardaroba di un uomo, nella stagione fredda, non dovrebbe mai mancare un pantalone di velluto. Meglio se a coste e ancora meglio se in tessuto elasticizzzato della famosa tessiture Duca Visconti di Modrone.Morbido, caldo, pratico e soprattutto, essendo elasticizzato per il lungo, non mostra gli antiestetici segni di usura alle ginocchia.Da molti anni lo Leggi di piùVestire “in pillole”: il pantalone di velluto[…]

Vestire “in pillole”: il Montgomery

“Il Montgomery prende il nome dall’omonimo generale inglese che, durante la seconda guerra mondiale, lo indossava normalmente.Anche se l’origine di questo capo non è molto chiara, sta di fatto che la Marina inglese l’aveva adottato.Si distingue per essere dotato di cappuccio. Gli alamari utilizzati per allacciarlo sono bottoni di corno.”Dido Galassi Galassi propone da sempre Leggi di piùVestire “in pillole”: il Montgomery[…]

Vestire “in pillole”: la sciarpa

” Gran ritorno anche per l’uomo, della sciarpa o foulard, in tutte le stagioni, come accessorio di moda. Preferibilmente all’esterno della giacca o di qualsiasi capospalla.”Dido Galassi Galassi propone un’ampia scelta di sciarpe, dalle leggere in cachemire a modelli pesanti in lana: Hugo Boss, Gant, Missoni multicolor o tinte sfumate, Bugatti e Old Crest.