Storia

Galassi, bottega storica di abbigliamento uomo di Rimini, è gestito dalla stessa famiglia da tre generazioni. Dal 26 novembre 2019 è ufficialmente iscritto all’Albo Comunale delle Botteghe Storiche e dei Mercati Storici del Comune di Rimini.
Pio Galassi

Sono i primi del ‘900 quando il giovane sarto Pio Galassi frequenta a Parigi l’Ecole De Haute Couture e, negli anni successivi, si specializza presso una sartoria di Milano.

Nel 1922 torna a Rimini e apre la sua sartoria in Via Gambalunga, per poi trasferirsi negli anni trenta nella piazza principale della città, Piazza Giulio Cesare, ora Piazza Tre Martiri, attuale sede

Negli anni ‘50 “entra in bottega” il figlio Aldo che affianca alla sartoria e all’attività artigianale la vendita, sempre di alta qualità, di abiti confezionati, camiceria, maglieria e accessori delle case più prestigiose.

Galassi si afferma rapidamente negozio di riferimento dei riminesi e dei tanti turisti che approdano nel centro storico di Rimini, per l’abbigliamento uomo.

Per un vasto assortimento di qualità, nonché per l’esperienza e la professionalità con cui viene seguito il cliente nella ricerca di sobria eleganza, stile e cura dei particolari.

un gruppo di Sardi riminesi anni 50

Sempre attenti alle novità della moda e alle nuove tendenze, è tra i primissimi in Italia ad importare i jeans Levi’s.

Racconta Federico: “A mio nonno che era un sarto si drizzarono i capelli quando vide questo strano pantalone di tela, ma mio padre comprese la portata della novità che furoreggiava in America, decidendo di procedere all’ordine.

Fu un successo immediato, il negozio arrivò a venderne 500 al mese, perciò si creò un reparto apposito, dove una commessa armata di pinze aiutava i clienti a chiudere la cerniera dei jeans allora molto rigidi» cit. intervista

Galassi 1922

Dal 1991 entra nell’azienda di famiglia, come terza generazione, Federico, nipote del fondatore, portando avanti la tradizione e la passione di famiglia dell’azienda.

«L’eleganza è l’attenzione per gli accostamenti, seppur nel rispetto della propria persona e indole».

Al netto dei valori ricevuti, rappresentare la terza generazione, riflette Federico, «è un privilegio su cui impegnarsi anche a saracinesca abbassata, aggiornandosi e continuando a studiare stoffe e stili, per mantenere un determinato livello».

Nel 2022 il negozio taglia il prestigioso traguardo dei 100 anni.

Nel centro storico di rimini, Galassi continua ad essere punto di riferimento importante per la moda, per i riminesi e i turisti che visitano la città.

Una gestione moderna unita alla signorilità di un tempo.

Alla festa per i 100 anni dell’attività, tenuta il 21 maggio 2022 al Caffè del Grifone presso il Teatro Galli, Aldo Galassi ringrazia “..i nostri clienti che in tutti questi anni ci hanno seguito e così pure i nostri collaboratori che hanno contribuito al raggiungimento di questi traguardo. Guardiamo pieni di gratitudine al passato e con massima fiducia al futuro…”

Vedi racconto e immagini qui.

Galassi 100 anni
21 maggio Galassi